Re-engagement – Hello again!

Re-engagement – Hello again!

Sei davvero disposto a perdere il tuo database di contatti qualificati dopo tutta la fatica e dedizione per ingaggiarli con campagne di marketing ad hoc?


Se sai di cosa stiamo parlando, sai bene anche quanto sia più difficile e dispendioso attirare a te nuovi clienti più che riattivare quelli “dormienti”… ed il modo migliore per farlo è attraverso una strategia efficace di mail con lo scopo specifico di riattivare i nostri vecchi ammiratori!

 

Queste campagne sono rivolte a quella parte di database composta unicamente dagli utenti definiti inattivi, cioè coloro che nel corso del tempo hanno sospeso ogni forma di interazione con le campagne email che ricevono da un determinato brand.

Andiamo con ordine però.
Per prima cosa dobbiamo identificare i contatti non attivi. Gli utenti inattivi sono gli iscritti al database che non aprono o non cliccano sulle email da un determinato periodo di tempo.

Poi dobbiamo elaborare un contenuto che sia creato apposta per loro, e quindi per forza differente dal solito standard. L’obiettivo è sorprendere! Potresti farlo con un sondaggio, con coupon o promozioni, con raccomandazioni, con concorsi o competizioni online… qualsiasi azione che coinvolga in maniera attiva e partecipe l’utente è ben accetta.

Parola d’ordine: osare. Cattura l’attenzione dell’utente con tono amichevole e scherzoso, con frasi d’effetto o paradossi!
Datti un tempo ed imposta un flusso di mail automatiche a cadenza non troppo vicina! Identifica le tempistiche migliori per iniziare con l’invio delle mail, in base a quando le hanno aperte o da quanto non lo fanno e se dopo tempo non hai risultati devi cambiare strategia!

Ultima ma non per importanza… monitora i risultati! Solo in questo modo potrai capire se la campagna sta funzionando oppure no! Guarda quindi il tasso di apertura e gli eventuali click dell’utente. Di norma, la percentuale di utenti che queste campagne riescono ad attivare non è molto alta, si aggira attorno al 10% ma, in ogni caso, attività di questo tipo portano all’azienda una serie di benefici, sia in termini economici che non.

 

Per approfondire tutte le tecniche di riattivazione dei contatti inattivi, puoi contattarci. Faremo rinnamorare di te tutti i tuoi vecchi fans!