Lead Generation dopo il LOCK DOWN

Lead Generation dopo il LOCK DOWN

Lead Generation dopo il LOCK DOWN

Fare Lead Generation come si dice in americano, non vuol dire avere semplici contatti da chiamare, 

Ma vuol dire generare una pre-qualificazione e pre-selezione del nostro cliente ideale, 

In alcuni casi anche facendo pulizia di clienti che non vogliamo esempio chi chiede prezzi, offerte, o preventivi a destra e a manca. 

Bisogna,  con i materiali e le campagne di marketing,  entrare in contatto con clienti ai quali abbiamo già alzato la consapevolezza di ciò che gli vogliamo vendere e i problemi che gli vogliamo risolvere.

Magari con precedenti campagne sui social o facendogli vedere video o leggere contenuti su di noi.

Questo dopo il lock down è estremamente fondamentale. 

Solo così possiamo ripartire alla grande.

Realizzare delle campagne che possano filtrare al meglio il contatto che ci arriva, è la chiave di “VOLTA” per avere successo poi nel lavorare questo contatto e trasformarlo al meglio in un cliente.

Tante volte è fondamentale, chiedere la mail e il telefono in cambio di materiale di estremo valore serve assolutamente a rendere consapevole chi lo legge, 

di cosa possiamo fare per lui,

e in che livello siamo per lui nella sua percezione di autorità del settore in cui operiamo.

E questo settore deve imprescindibilmente essere la soluzione al suo problema 

Solo cosi riusciamo ad avere successo nelle nostre campagne di Lead Generation

Buone Campagne di Lead Generation a tutti

Stay Tuned 

Contattaci per prendere un appuntamento con il nostro team, e capire come sviluppare al meglio il tuo business!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *